mercoledì, aprile 28, 2004

media




Il potere mediatico della TV non si discute.
...
Il mondo in una scatola, a colori, dove l’unico obiettivo è non pensare…
Una tv che ti scivola addosso, che ti fa sognare; anzi fa sognare chi di quel
mondo vorrebbe far parte o chi non ha tempo né voglia di affrontare la vita
reale.
Sono quelle che J. Leonard Touadi chiama “armi di distrazione di massa”,
forse meno cruente delle armi vere ma altrettanto dannose.


Luca Cristaldi, laureato in Scienze Politiche, formatore reponsabile del
settore Educazione allo Sviluppo del VIS. Giornalista.

Nessun commento: