martedì, giugno 27, 2006

CVD

L'esito del Referendum dimostra (se ce ne fosse bisogno) che la "maggioranza" parlamentare che gli italiani hanno avuto (subìto) fino a poco tempo addietro non rispecchiava la volontà della maggioranza degli elettori.

Spero che ci sia qualche politico in gamba che lo faccia notare: ci sono bugie che non andrebbero perdonate, non politicamente almeno.

Nessun commento: